Presentazione del progetto Librare

 

Martedì 27 ottobre nell’Aula Magna dell’Università di Torino alla Cavallerizza vi raccontiamo come stiamo collaborando con le scuole della Regione Piemonte e non solo, per “trasformare” i libri in oggetti digitali e sociali, attraverso le pratiche di Social Innovation e le tecnologie innovative dell’Internet of Things.

Parleremo di biblioteche scolastiche, didattica col digitale, tecnologie, applicazioni web e mobile. Ma soprattutto parleremo della lettura e dei libri che entrano nel mondo del web, si muovono nella città, diventano piattaforma per l’interazione sociale.
L’evento rientra tra le iniziative del MIUR Libriamoci: giornate di lettura nelle scuole.

Se sei insegnante, uno studente di qualunque età, un editore, un libraio, o se sei interessato alle tecnologie, ma soprattutto, se sei un lettore, ISCRIVITI qui.
Gli insegnanti interessati a partecipare con la loro classe ci possono scrivere qui: info@librare.org

PROGRAMMA:
h 10.00
Saluto del Rettore dell’Università degli Studi di Torino,
Saluto di Domenica Genisio, consigliera Istruzione, Sistema educativo, Rete scolastica, Infanzia della città metropolitana di Torino

Special guest: Libri e canzoni digitali: le emozioni dietro lo schermo, Tommaso Cerasuolo (gruppo musicale Perturbazione)

h 10.20 I punti di vista degli esperti
– Librare: libri in movimento!, Felice Di Luca (Progetto Librare)
– La Scuola dei Makers, Alberto Parola (Dip. Filosofia e Scienze dell’Educazione, Università di Torino)
– Verso la Smart Data Platform, Paolo Arvati (CSI-Piemonte)
– Bookness, i nuovi confini del “libro”, Maurizio Vivarelli (Dip. Studi storici, Università di Torino)

h 11.00 Libriamoci: giornate di lettura nelle scuole
Enrica Bricchetto dell’ ISS Giulio presenterà il romanzo “A ciascuno il suo” di Sciascia con immagini e parole chiave.
Antonella Biscetti, referente di Torino Rete Libri, presenterà la sperimentazione nella sua classe primaria della Kennedy e le impressioni dei bambini

h 11.20 Giochiamo con TwLetteratura

h 11.50 Premiazione !

Vieni e porta con te il libro che stai leggendo, o quello che hai appena finito, il tuo cellulare (ma tanto quello ce l’hai sempre dietro, no?) e potrai provare in diretta le applicazioni del progetto Librare, per creare un “catalogo” personalizzato (della tua scuola, associazione o anche il tuo personale) e per condividere commenti, annotazioni e consigli sui libri, a scuola e nei social media.

librare-home-last